Perchè il Lambrusco è un vino moderno

Perchè il Lambrusco è un vino moderno

Da uno studio condotto recentemente sulle attese dei consumatori di vino è emerso che la parte più significativa del campione è orientata al consumo di:

  • Vini rossi in prevalenza
  • Vini morbidi e rotondi
  • Vini con un prezzo sostenibile
  • Vini legati alla tradizione

La richiesta si spiega in modo particolare con il fatto che, per il campione preso in esame, le occasioni di consumo di vino sono, nell'ordine:

  • legate al pasto, soprattutto al pasto domestico, preferibilmente al pasto serale
  • occasioni di riunione con amici e parenti
  • pranzi e cene in ristoranti, trattorie, pizzerie
  • solo una piccola minoranza in enoteche o wine bar

Si possono quindi aggiungere alcune caratteristiche al vino cercato:

  • adattabilità al pasto, in particolare adattabilità al pasto tradizionale
  • carattere, ma leggero, di facile beva ed alta digeribilità
  • facile reperibilità
  • Vino sano e sicuro

Eclettico, a volte raffinato, a volte alla buona. Non esiste una singola tipologia standardizzata di Lambrusco, ma la sua variabilità consente di trovare il lambrusco giusto ad ogni occasione.
È un vino vario nelle sue tipologie che vanno dai toni più chiari dal gusto fine ai lambruschi scuri e corposi. Può ricoprire ruoli difficilmente colmabili, dall’aperitivo nella versione secca, al dolce nella versione amabile.

  • Gradevole acidità
  • Basso, ma non privo, di tannini
  • Di corpo avvertibile, ma non pesante
  • Sapido, fruttato, profumato
  • Piacevolmente frizzante

Il suo sapore particolare è fatto di equilibri caratteristici, tra la gradevole acidità ed i tannini, tra la sapidità vinosa e le note di frutta matura ed i profumi floreali, tra un corpo avvertibile ed il suo lasciare piacevolmente percepire il frizzante.

 
Lambrusco Luna di Marzo - Home page Il Lambrusco